HOME
cartacopiativafaa
Rockabrunder
gesetti1
item2a1a1a
CAPPUCCIO

 

Aiuti, informazioni e segnalazioni per il confezionamento:

- R.S.T. = ripiegatura della stoffa

Cartamodelli

bustacartamodelli1
GIACCHINA1
GIACCHINA2
GIACCHINA2a
GIACCHINA2a1

- Le Misure:

Su ogni cartamodello viene riportata una tabella che contiene la suddivisione delle taglie, generalmente in S, M, L (alcuni capi dispongono anche delle taglie aggiuntive XS e XL; verificarne all’acquisto la presenza sulla busta) con le 3 rispettive circonferenze a cui far riferimento. Il disegno riporta quindi 3 diversi contorni da seguire, ognuno corrispondente alle 3 diverse misure. Se verrà utilizzato il tessuto consigliato il risultato sarà garantito perché la vestibilità dei capi è stata pensata proprio rispettando fedelmente le diverse circonferenze che determinano le misure. Prima di iniziare, confrontate le vostre misure con quelle riportate in tabella, per una maggior sicurezza.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

- Facile da fare!?

Indicazioni per i livelli di DIFFICOLTA

I nostri cartamodelli sono davvero facili da realizzare! Non serve avere esperienza specifica ma basta possedere un minimo di dimestichezza con la macchina da cucire e in pochi passi verrà spiegato come procedere alla realizzazione del capo.

Sono davvero stati pensati perché possano essere utilizzati da chiunque; il disegno è stato studiato per semplificarlo al massimo nella quantità di cuciture e così, in pochi passi e con poche cuciture potrete vedere realizzato qualcosa di semplice da fare, ma davvero originale e particolare da indossare.

Alcuni cartamodelli non richiedono nient’altro all’infuori del taglio perché, ad esempio, viene consigliato l’utilizzo della lana cotta, o panno di lana: questi tessuti non richiedono cuciture di rifinitura. Altri, secondo il grado di esperienza di chi li acquista e realizza, hanno la possibilità di essere maggiormente abbelliti, come per esempio i cappottini a cui può essere aggiunta una foderatura. Tutti, comunque, possono essere rifiniti a propria fantasia e creatività in diversi modi e con differenti applicazioni; per esempio nei capi in lana cotta è possibile usare bottoni automatici, applicati ricamando sul tessuto, o ricoperti con lo stesso.

Per facilitare la scelta del cartamodello in funzione del vostro grado di esperienza, ogni cartamodello riporta il proprio livello di difficoltà, indicato su ogni busta attraverso la definizione del livello o da una legenda che ne indica la difficoltà tramite il diverso numero delle forbicine (o stelline) rosse presenti.

I livelli di difficoltà sono così suddivisi:

PRINCIPIANTI  = 1 stellina (forbice) *

INTERMEDI  = 2 stelline (forbice) **

AVANZATI   = 3 stelline (forbice) ***

ESPERTI = 4 stelline (forbice) ****

* I cartamodelli PRINCIPIANTI non richiedono particolari conoscenze di taglio e cucito.

I capi che realizzerete hanno pochissime cuciture dritte che si possono fare a macchina o a mano.

Ogni cartamodello è fornito di spiegazioni dettagliate per ogni fase di esecuzione del capo.

Se eseguite le cuciture con la macchina da cucire, esercitatevi prima su pezzi di tessuto eseguendo cuciture dritte e a zig-zag.

Il mod. 009800, ad esempio, è senza cuciture!

** I cartamodelli INTERMEDI richiedono conoscenze base di cucito (capacità di eseguire le principali cuciture di base a macchina).

I cartamodelli sono studiati e realizzati in modo tale che potrete realizzare facilmente giacche, cardigan e cappotti, vestiti e gonne, anche se non avete mai fatto niente di simile prima d'ora.

Ogni cartamodello è fornito di spiegazioni dettagliate per ogni fase di esecuzione del capo come: giromanica, lampo invisibile, etc

Per realizzare questi modelli è richiesta una buona padronanza della macchina da cucire.

*** I cartamodelli AVANZATI richiedono maggiore esperienza e manualità per l'esecuzione di particolari dettagli che vengono comunque spiegati nel cartamodello:  giromanica, lampo invisibile,colli, paramontura, asole etc.

Ogni cartamodello è fornito di spiegazioni dettagliate per ogni fase di esecuzione del capo.

Bisogna aver un’ottima padronanza della macchina da cucire.

**** I cartamodelli ESPERTI richiedono ottime conoscenze di cucito (paramonture, colli, fodere, tasce ecc) e la capacità di gestire da soli iI cartamodello. Questi speciali cartamodelli contengono infatti solo lo schema di taglio e numeri/lettere di congiunzione senza alcun tipo di ulteriore spiegazione per la confezione.

Tutti i nostri esclusivi cartamodelli hanno avuto fino ad oggi un grande successo sia per la loro semplicità d’interpretazione che per i pochi e semplici passi necessari per la realizzazione di capi particolarmente creativi, ma soprattutto per lo scarso impiego di tempo che viene richiesto.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

- Com’è fatto il cartamodello

Il disegno del cartamodello rispecchia le misure reali e si presenta su un foglio bianco stampato sul quale è riportata la tabella per le relative misure. Scelta la taglia si seguirà poi la linea, tra le 3 presenti, con il tratteggio relativo.

Ogni cartamodello contiene:

- l'indicazione della dificoltà

- la descrizione del tessuto consigliato

- la descrizione del materiale occorrente

- lo schema con riportata la disposizione finale dei vari pezzi da porre sul tessuto piegato per procedere con il taglio

- la spiegazione passo dopo passo per la sua realizzazione

Con la carta copiativa è possibile trasferire questi contorni anche sul lato del tessuto che si trova al di sotto senza dover effettuare le tradizionali "marche".

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

- Il confezionamento

Il primo passo da compiere è piegare il tessuto mantenendone il suo rovescio all’esterno e facendo combaciare una cimossa con la sua opposta.

Ricalcare i vari pezzi del cartamodello sul foglio di carta velina ricordandosi di riportare tutto ciò che è segnato; infatti ogni disegno dei cartamodelli riporta delle piccole indicazione da seguire.

Queste indicazioni (lettere, numeri ecc..) vanno sempre riscritte anche sulla vostra carta velina in maniera tale che il passaggio per il confezionamento diventi ancora più semplice.

Come vedete dall’immagine le lettere uguali che trovate sui diversi pezzi indicano che quei punti sono dei punti di congiunzione e quindi dovranno essere uniti al momento del confezionamento.

Si tagliano poi i diversi pezzi riportati sulla carta velina e disposti sul tessuto piegato come riportato nel piccolo schema. Si ricalcano i contorni della carta velina con i gessetti e a questo punto si può procedere con il taglio e il confezionamento.

item10a1
Spedizione standard GRATUITA
item2a1a
item10a2

Copyright © 2013 Fashion Atelier - P. IVA 03046240168

item11a

Cartamodelli

Tutti i cartamodelli

Le misure

Facile da fare....?

Com'è fatto il cartamodello

Il confezionamento

Merceria

Carta copiativa

Accessori utili

Macchine per cucire

Macchine per cucire

Tagliacuci

Corso DVD e online

corso su DVD

cartamodello gonna per corso

Pagamento sicuro

per privati

per rivenditori

La spedizione

per privati

per rivenditori

Spedizione standard GRATUITA
item2

più info>>>

CORSO SU DVD

copertinagonnast
item2a

CARTAMODELLI

cartamodellopers
cartamodellopers1
item2a1

MERCERIA E MACCHINE PER CUCIRE

Senzatitolo4

CARTA COPIATIVA

item2a1a1
MERCERIA

FASHION ATELIER - CARTAMODELLI

"Facile da fare facile da

Paypal
Forbicegrande1a Forbicegrande1 Forbicegrande2 gesetti1 cartamodellopers cartamodellopers1